Jesus Christ Superstar

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

"Arriva al Teatro Stabile del Friuli-Venezia Giulia Jesus Christ Superstar il più popolare musical-opera rock al mondo: il capolavoro di Andrew Lloyd Webber e Tim Rice nella nuova versione in italiano realizzata dalla Compagnia della Rancia e firmata da Fabrizio Angelini apre il cartellone Musical giovedì 16 novembre e replica fino a domenica 19."

"Jesus Christ Superstar" è il più popolare musical-opera rock al mondo.

Il capolavoro di Andrew Lloyd Webber e Tim Rice che racconta in musica gli ultimi sette giorni della vita di Gesù di Nazareth debutta in Italia, messo in scena per la prima volta interamente tradotto, nella filosofia della Compagnia della Rancia che, dal 1988, produce i maggiori musical internazionali in versione italiana.

Lo spettacolo, diretto da Fabrizio Angelini, va in scena giovedì 16 novembre e replica fino a domenica 19 a inaugurazione del cartellone Musical del Teatro Stabile del Friuli-Venezia Giulia.

Discusso, contestato, ma indiscutibilmente amato dagli appassionati del rock come dai melomani, "Jesus Christ Superstar", la prima opera professionistica di Webber e Rice, debuttò sul palcoscenico del Mark Hellinger Theatre di Broadway nel 1971, dopo aver conquistato il pubblico in versione album (la voce di Gesù era quella di Ian Gillan dei Deep Purple). Il fenomeno esplose a Londra nel 1972, dove rimase in scena per 3.358 repliche, cambiando l'immagine del musical per sempre.

Da allora, Jesus Christ Superstar è stato rappresentato in decine di paesi nel mondo, compresi Kenya, Messico, Zimbabwe e Israele, e le liriche di Tim Rice sono state tradotte in oltre 10 lingue tra cui tedesco, francese, spagnolo, portoghese, russo, ungherese e giapponese.

La versione italiana, con la regia e le coreografie di Fabrizio Angelini, oggi tra i registi italiani specializzati nel musical, vedrà in scena oltre 20 interpreti che daranno vita a uno dei più straordinari successi della storia del teatro musicale di tutti i tempi: un cast selezionato con grande cura dopo due audizioni a Milano e Roma, a cui hanno preso parte quasi mille performers, per scoprire voci straordinarie e intense capacità interpretative.

La sfida raccolta da Angelini è quella di un'ambientazione lontana dalle atmosfere hippie degli anni Settanta: Gesù si ritroverà a predicare, soffrire e morire ai giorni nostri, per trasmettere profonde e universali verità e grandi emozioni.

Anche il pubblico italiano potrà finalmente cogliere tutte le sfumature di questa autentica "musicalissima" rievocazione, per rivivere le indimenticabili canzoni, diventate autentici cult, accompagnati da un'orchestra dal vivo che unirà sonorità "leggere" con altre dal timbro più duro.

Lo spettacolo è prodotto dalla Compagnia della Rancia.

Jesus Christ Superstar si avvale delle musiche di Andrew Lloyd Webber e delle liriche di Tim Rice; le liriche italiane sono di Michele Renzullo e Franco Travaglio.

Il ricco cast è composto da Simone Sibillano (Jesus), Edoardo Luttazzi (Giuda), Valentina Gullace (Maddalena), Marco Romano (Hannas), Andrea Croci (Caifa), Lorenzo Scuda (Pilato), Raffaele Latagliata (Erode), Emiliano Geppetti (Simone), Luca Notari (Pietro) ed è completato da Valentina Buttafarro, Laura Carusino, Gaetano Caruso, Fabrizio Checcacci, Gianluca Ciatti, Enrico D'Amore, Kate Kelly, Brunella Platania, Daniela Pobega, Giorgio Rauchi e Alessandro Salvatori.

Sono elementi dell'orchestra: Giovanni Monti (pianoforte conduttore), Massimiliano Salani (I° tastiera), Andrea Calandrini (II° tastiera), Elvezio Fortunato (I° chitarra), Giacomo Dell'Immagine (II° chitarra), Gaetano Puzzutiello (basso), Andrea Spinetti (batteria).

Giovanni Monti ha curato anche la direzione musicale, le scene sono di Gabriele Moreschi ed i costumi Pamela De Santi; il disegno luci invece è di Luca Maneli e Amleto Di liberto. Il suono è a cura di Giuseppe Barresi.

Firma la regia e le coreografe Fabrizio Angelini.

Jesus Christ Superstar va in scena al Politeama Rossetti giovedì 16 novembre alle 20.30 e va in scena fino a domenica 19: le pomeridiane con inizio alle ore 16 si tengono domenica e sabato 17, giorno in cui lo spettacolo è doppio (anche serale, con inizio alle 20.30). Il prossimo appuntamento con la "Prosa" è il 25 novembre con Gianrico Tedeschi in Smemorando. Gli altripercorsi proseguono alla Sala Bartoli con lo spettacolo di produzione Lei dunque capirà, testo di Claudio Magris, regia di Antonio Calenda, con Daniela Giovanetti.

Acquisti di biglietti sono ancora possibili presso la Biglietteria del Politeama Rossetti (da lunedì a sabato 8.30-12.30, 15.30-19), il Ticket Point di Corso Italia (giorni feriali 8.30-12.30, 15.30-19) e Agenzia Pansepol (via del Monte, 2) e presso le agenzie di Muggia (Agenzia Peekabooh), Monfalcone (Agenzia Universal), Gorizia (Agenzia Appiani), San Vito al Tagliamento (Agenzia Medina Viaggi) e presso le Agenzie del circuito Charta presenti sul territorio nazionale (elenco sul sito del Teatro). Informazioni anche sul sito www.ilrossetti.it. e al tel. 040/3593511.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!