Sotto le Stelle del Jazz

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

"Sotto le Stelle del Jazz è l'evento che Assicurazioni Generali in partnership con il Teatro Stabile del Friuli-Venezia Giulia offre alla città di Trieste sabato 28 aprile. Sul palcoscenico del Politeama Rossetti, si esibiranno Alboran Trio, Giovanni Allevi, Francesco Cafiso Quartet, Stefano Di Battista Quartet: in una sola sera, il meglio della musica jazz italiana. Presenta la serata Neri Marcorè."

Sotto le Stelle del Jazz è l'evento che Assicurazioni Generali in partnership con il Teatro Stabile del Friuli-Venezia Giulia, ha il piacere di offrire alla città di Trieste sabato 28 aprile alle ore 20.30: un concerto che propone artisti di assoluta eccellenza nel panorama del jazz italiano e internazionale.

Il concerto ha suscitato immediatamente l'entusiasmo del pubblico che ha esaurito in poche ore la massima parte dei biglietti a disposizione al Politeama Rossetti: l'organizzazione comunque raccomanda gli interessati di prendere contatto con la biglietteria del Teatro Stabile regionale, anche la sera stessa dell'evento, nel caso ci fossero delle disponibilità o delle rinunce.

L'intento artistico di Sotto le Stelle del Jazz è di offrire in un'unica serata - e si deve riconoscere anche in ciò la singolarità dell'evento - quattro concerti degli artisti di maggior qualità e prestigio dell'attuale mondo del jazz nazionale: Francesco Cafiso, l'Alboran Trio, il pianista Giovanni Allevi e Stefano Di Battista.

In programma, dunque, nomi di alto livello: artisti e formazioni impeccabili per la competenza nella tradizione musicale jazzistica ed entusiasmanti per la pulsazione creativa, per le sorprendenti capacità d'improvvisazione, costantemente ospiti delle maggiori rassegne jazz internazionali e ammirati partner di musicisti fra i più quotati.

A fare da trait d'union fra i musicisti che si succederanno sul palcoscenico del Politeama Rossetti, sarà un presentatore che sa coniugare verve, classe e originalità, quale Neri Marcorè. L'artista, che intreccia lavori teatrali e televisivi, è noto al grande pubblico per le sue partecipazioni a trasmissioni di successo, al recente Festival di Sanremo, ma è anche ammirato conduttore di Per un pugno di libri e attore di film importanti, fra cui Il cuore altrove di Pupi Avati che gli è valso la candidatura al David di Donatello.

La prima fra le "stelle del jazz" che sabato sera illumineranno il maggior teatro regionale sarà Francesco Cafiso, enfant prodige che non ancora diciottenne ha già suonato nei più importanti templi del jazz internazionale, come il mitico Lincoln Center di New York. Già a nove anni, colpiva i maestri più accreditati per la sua maturità espressiva e le capacità d'improvvisazione: il suo straordinario modo di suonare il sax incanterà il pubblico di Trieste, al quale Cafiso dedica un programma affascinante assieme ai membri del suo quartetto e a un ospite d'eccezione, il grande trombettista Fabrizio Bosso.

Dal "sax incendiario" di Cafiso passeremo alle preziose atmosfere dell'Alboran Trio. Come il Mare di Alboran è crocevia di essenze, tradizioni e culture, allo stesso modo il Trio che ne porta il nome è un incontro fra personalità diverse che cercano un nuovo suono per la più tradizionale delle formazioni, sulla base del dinamismo compositivo di Paolo Paliaga, anche pianista del gruppo.

A Giovanni Allevi e al suo sorprendente pianoforte, il compito d'aprire la seconda parte di Sotto le Stelle del Jazz, con una serie di splendidi brani tratti dal suo recente album JOY: «La Musica - scrive Allevi - così immateriale e impalpabile, è capace di sconvolgere esistenze e destini»: alla platea essa regalerà certo profonde emozioni.

Infine l'energia, l'eleganza e il sound di un importante protagonista del jazz, quale Stefano Di Battista che con il suo quartetto, invaderà il palcoscenico per una conclusione in grande stile, con l'eccellente sassofonista impegnato in improvvisazioni di assoluto coinvolgimento.

Informazioni anche sul sito www.ilrossetti.it. e al Teatro Stabile del Friuli-Venezia Giulia, tel. 040/3593511.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!