ShorTS International Film Festival 2021

ShortTS 2021

Notizia inserita il 28/06/2021

1-10 luglio 2021

67 anteprime tra cortometraggi e film da tutto il mondo, una sezione dedicata a bambini e ragazzi e il ritorno della Realtà Virtuale, Masterclass online con la regista Alice Rohrwacher, incontri con il pubblico insieme al cineasta campano Giuseppe M. Gaudino e al giovane attore Luka Zunic.

Quest'anno il festival torna finalmente in presenza nel capoluogo giuliano e, a proposito di questa "ripartenza", la co-Direttrice Chiara Valenti Omero ha dichiarato: "Dopo un anno come quello che è trascorso, tecnologicamente "bulimico", c'è davvero bisogno di "ri-guardarsi negli occhi", di ritrovare il nostro pubblico e di coinvolgerlo con la nostra programmazione! Quest' edizione rappresenta per certi aspetti un "ritorno al passato" per le location che utilizzeremo, il Giardino Pubblico e il Cinema Ariston. Una ri-partenza quindi ed una ri-scoperta di luoghi che ci hanno visto protagonisti per anni e che non vediamo l'ora di risentire nostri! ".

Nuove Impronte, storica sezione competitiva dedicata alle migliori opere del cinema emergente nazionale ed internazionale, quest'anno vede in concorso 7 lungometraggi, di cui ben 5 in anteprima italiana.

La giornalista e critica Beatrice Fiorentino, curatrice della sezione Nuove Impronte e quest'anno affiancata dal critico Massimo Causo, ha dato vita ad una selezione di opere prime e seconde provenienti da ogni latitudine del mondo, ciascuna con l'urgenza di far sentire la propria voce in modo autentico, audace e formalmente incisivo.

I FILM IN CONCORSO NELLA SEZIONE NUOVE IMPRONTE 2021:

MIGHTY FLASH (DESTELLO BRAVÃO) di Ainhoa Rodríguez (Spagna, 2021) | ANTEPRIMA ITALIANA

Presentato al 50o Festival internazionale del cinema di Rotterdam, il film d'esordio della regista spagnola Ainhoa Rodríguez su un gruppo di donne che sognano di liberarsi dal giogo patriarcale verrà proiettato in anteprima italiana al Cinema Ariston venerdì 2 luglio alle ore 20.00.

PEBBLES (KOOZHANGAL) di P.S. Vinothraj (India, 2021) | ANTEPRIMA ITALIANA

Vincitore del Tiger Award al 50o Festival internazionale del cinema di Rotterdam, il primo lungometraggio di toni autobiografici del regista indiano P.S. Vinothraj sarà in anteprima italiana sempre al Cinema Ariston sabato 3 luglio alle ore 22.15.

I COMETE - A CORSICAN SUMMER di Pascal Tagnati (Francia, 2021) | ANTEPRIMA ITALIANA

Premio Speciale della Giuria al 50o Festival Internazionale del Cinema di Rotterdam, il film d'esordio del regista di Ajaccio Pascal Tagnati racconta l'estate in un paesino della Corsica ed è in programma in anteprima italiana al Cinema Ariston domenica 4 luglio alle ore 20.00.

LONGING SOULS (EL ALMA QUIERE VOLAR) di Diana Montenegro García (Colombia/Brasile, 2020) | ANTEPRIMA ITALIANA

Il primo film della regista colombiana Diana Montenegro García, un ritratto intimo della femminilità con rimandi alle atmosfere di Isabel Allende e Federico García Lorca, sarà proiettato in anteprima italiana al Cinema Ariston lunedì 5 luglio alle ore 20.00.

SIMON CALLS di Marta Sousa Ribeiro (Portogallo, 2020) | ANTEPRIMA ITALIANA

Presentato al San Sebastián International Film Festival 2020, il primo film della regista di Lisbona Marta Sousa Ribeiro racconta la storia di un ragazzo esplorando i labirinti dell'adolescenza, in programma in anteprima italiana al Cinema Ariston martedì 6 luglio alle ore 20.00.

RADIOGRAPH OF A FAMILY di Firouzeh Khosrovani (Norvegia/Iran/Svizzera, 2020)

Premiato al Festival internazionale del Documentario di Amsterdam 2020 e presentato a numerosi eventi internazionali, il documentario autobiografico della regista iraniana Firouzeh Khosrovani è in programma al Cinema Ariston martedì 6 luglio alle ore 22.15.

LUMINA di Samuele Sestieri (Italia, 2021)

Presentato a Rotterdam e alla 57o Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro, nel suo primo film il regista Samuele Sestieri realizza una fiaba moderna sull'amore e sulle immagini, girata tra Basilicata e Lazio. In programma al Cinema Ariston mercoledì 7 luglio alle ore 20.00.

Confermata anche per la 22o edizione Shorter Kids'n'Teens, la sezione dedicata ai giovanissimi che propone un ricco programma di corti internazionali che saranno proiettati il 7 e l'8 luglio al Cinema Ariston di Trieste e anche online su MYmovies: un vero e proprio "festival nel festival", pensato per bambini dai 6 ai 10 anni e ragazzi dagli 11 ai 15 anni. E se, anno dopo anno, i migliori film di Shorter Kids'n'Teens sono proclamati grazie alle votazioni di bambini e ragazzi, l'edizione 2021 del festival ha introdotto una speciale novità che vede la platea di giovanissimi cinephiles ancor più protagonisti. La selezione 2021, infatti, è stata curata da un gruppo di giovanissimi Selecters (composto in totale da 8 bambine/i in un'età compresa dagli 8 ai 10 anni e da 8 ragazze/i tra gli 11 e i 14 anni), che hanno vissuto un'esperienza di divertimento e formazione unica nel panorama nazionale, grazie alla quale hanno potuto apprendere i segreti che rendono un cortometraggio un film speciale, capace di divertire ma anche di emozionare e, soprattutto, far riflettere il pubblico.

Altro imperdibile appuntamento dell'edizione 2021 sarà la Masterclass online con la pluripremiata cineasta Alice Rohrwacher, condotta dal co-direttore di ShorTS Maurizio di Rienzo, che verrà trasmessa venerdì 9 luglio alle ore 11.00 in diretta Facebook sulla pagina ufficiale di ShorTS International Film Festival.

L'acclamata regista di "Corpo celeste" e "Le meraviglie" sarà insignita del Premio Cinema del Presente (riconoscimento attraverso il quale ogni anno la manifestazione triestina evidenzia l'originale sguardo e la creativa ispirazione di un cineasta italiano) e, al Cinema Ariston, verranno proiettati sempre in data venerdì 9 luglio il suo film "Lazzaro Felice" e i suoi corti "Quattro strade" e "Omelia contadina".

Il festival assegnerà inoltre il Premio Prospettiva, riconoscimento dedicato ai talenti emergenti del cinema italiano, a Luka Zunic, giovane co-protagonista del film "Non odiare" di Mauro Mancini, in cui recita a fianco di Alessandro Gassmann e Sara Serraiocco. Sabato 3 luglio alle 20.00 al Cinema Ariston si terrà la proiezione del film "Non odiare" alla presenza di Luka Zunic, che ritirerà il Premio Prospettiva, e del regista Mauro Mancini.

In programma anche il focus "Rewind!", curato dal giornalista Luigi Abiusi e quest'anno interamente dedicato al regista Giuseppe M. Gaudino realizzato in collaborazione con la Cineteca Nazionale. Giovedì 8 luglio alle ore 11.00 il cineasta di Pozzuoli (Napoli), autore di film misteriosi e ipnotici realizzati con un linguaggio poetico e personalissimo, sarà protagonista di una Masterclass online che verrà trasmessa sulla pagina Facebook del Festival, e di un incontro con il pubblico alle ore 19.30 presso il Cinema Ariston che terrà insieme alla regista e produttrice Isabella Sandri. Sempre giovedì 8 luglio all'Ariston si terrà la proiezione speciale del suo film "Giro di lune tra terra e mare" (1997), di cui Gaudino è anche produttore e co-sceneggiatore insieme a Isabella Sandri, che a ventiquattro anni dalla sua partecipazione in Concorso alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia e dalla prima uscita nelle sale, torna finalmente al cinema e verrà proiettato al Festival triestino in pellicola 35mm.

I cortometraggi saranno, infine, protagonisti anche dei due eventi di chiusura di questa nuova edizione. Sia a Trieste che online su MYmovies, sabato 10 luglio sarà la volta di EFA ShortS, un'imperdibile selezione di cortometraggi EFA - European Film Awards (noti come gli Oscar europei), e di un focus fuori concorso dal titolo ShorTS goes to Finnish, un selezione di cinema breve proveniente dalla Finlandia, in collaborazione con il Tampere Film Festival, che presenta cortometraggi da oltre 50 anni.

La 22o edizione di ShorTS International Film Festival si svolgerà in tre principali location triestine: il Giardino Pubblico Muzio de Tommasini, dove si terranno le immancabili proiezioni serali dei corti della sezione Maremetraggio, il Cinema Ariston, che ospiterà le proiezioni dei film della sezione Nuove Impronte, le premiazioni e tutti gli eventi speciali, e la Casa del Cinema che accoglierà la sezione ShorTS Virtual Reality dedicata ai corti in realtà virtuale.

Forte dell'esperienza dello scorso anno, la manifestazione mantiene anche per l'edizione 2021 un luogo virtuale e, una ricca selezione del programma ufficiale, sarà fruibile anche online grazie al supporto tecnico di MYmovies, sito leader in Italia nell'informazione cinematografica e partner tecnico di ShorTS.

Altre informazioni sul sito ufficiale del Festival https://www.maremetraggio.com

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Musica e Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!