Storia Universale dei Santini

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

A conclusione, ahinoi, dell'edizione 2005 della "Sera del dì di festa", per la gioia di grandi e piccini torna domenica 14 agosto alle ore 21:00 in piazzetta Tor Cucherna Andrea Brugnera, indimenticabile artista, più volte vincitore del concorso "Teatro nel borgo medievale" e sicuramente uno dei più amati protagonisti (se non il più amato) della manifestazione.

Dopo la personalissima ed esilarante interpretazione dei "Promessi sposi" del 2003, quest'anno Brugnera il cantastorie propone al pubblico triestino "Storia Universale dei Santini" con l'accompagnamento alla ghironda di Katia Maroni in "Musiche di ispirazione medievale e rinascimentale".

Come dice il titolo dello spettacolo, di Santi si tratta, siano essi pagani o inventati, diversi o vietati. Brugnera, l'affabulatore che incanta, stravolge il detto popolare "lascia stare i Santi" e si propone di incantare e divertire il pubblico con la narrazione, interpretata in maniera personalissima, di quanto essi hanno fatto, visto e vissuto.

L'ingresso alla piazza è ovviamente gratuito, ma le sedie messe a disposizione non sono tantissime: è ospite gradito chi, come vuole la tradizione, si porta da casa un seggiolino oppure lo stuoino su cui sedersi.

In caso di maltempo, lo spettacolo avrà luogo al Teatro Miela.

La manifestazione è curata e promossa dal Circolo culturale Jacques Maritain. Per informazioni telefonare al numero 338 2469015.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!