"Torna a casa Tomaso", con La Barcaccia al Teatro dei Salesiani

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

Al Teatro dei Salesiani di Trieste, in via dell'Istria 53, nei fine settimana da sabato 2 a domenica 10 aprile la Sezione Ragazzi del Gruppo teatrale 'La Barcaccia' presenta "Torna a casa Tomaso", del poeta e scrittore pordenonese Luciano Rocco. Lo spettacolo, per la regia di Gabriella Faraguna, va in scena i sabati alle ore 20.30 e le domeniche alle 17.30.

Il testo una storia d'ispirazione evangelica, interpretata in un italiano popolare, che si alterna alla vicenda familiare di Tomaso, interpretata in triestino (trasposto dal dialetto pordenonese usato nel testo originale).

L'azione si svolge su due piani, sacro e profano, che si intrecciano reciprocamente; alla commozione che suscita la parte evangelica si accompagna l'umorismo che sorge dalla vita quotidiana nella casa di Tomaso. "Torna a casa Tomaso", in ultima analisi, si propone di far ridere il cuore e parlare all'anima.

La Sezione Ragazzi de 'La Barcaccia' lo scorso anno ha vinto il Festival del Teatro Amatoriale della Provincia di Trieste con lo spettacolo "Il Principe Rospo", sempre per la regia di Gabriella Faraguna, che pure l'animatrice del gruppo dei ragazzi.

"Torna a casa Tomaso" di scena sabato 2 aprile alle ore 20.30 e domenica 3 alle 17.30, con repliche sabato 9 e domenica 10 negli stessi orari.

Ingresso unico 4 euro, senza prevendite.

Parcheggio gratuito nel cortile dei Salesiani, con ingresso da via Battera.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!