Passeggiate cinematografiche Esterno/Giorno autunno/inverno 2019-2020

Passeggiate cinematografiche esterno giorno 2019

Notizia inserita il 08/10/2019

12 ottobre 2019 - 8 febbraio 2020

Le Passeggiate Cinematografiche di Esterno/Giorno sono diventate ormai per molti turisti un'originale maniera di scoprire le città del Friuli Venezia Giulia e rimangono una piacevole consuetudine per i locali, che scoprono angoli di città che hanno visto ritratti solo al cinema o alla televisione.

Ecco quindi che l'associazione Casa del Cinema di Trieste, forte dei grandi consensi per questa iniziativa, continua a far conoscere i set più curiosi e significativi del Friuli Venezia Giulia, una formula originale di tour condotti da un critico cinematografico affiancato ogni volta da maestranze impiegate dalle produzioni ospiti, esperti o guide coinvolti per l'occasione.

Si comincia dal week-end triestino più famoso al mondo, quello della Barcolana.

Sabato 12 ottobre i visitatori avranno infatti a disposizione due percorsi: uno la mattina e l'altro il pomeriggio, in cui potranno nuovamente ritrovare le atmosfere della prima e della seconda stagione della popolarissima fiction interpretata da Lino Guanciale "La Porta Rossa" oppure passeggiare tra il lungomare e l'interno della città, per scoprire come il cinema di ieri e di oggi ha saputo raccontare la città di Trieste e dei suoi dintorni attraverso film come /La sconosciuta/ e /La miglior offerta /di Giuseppe Tornatore, /Il padrino - Parte II /di Francis Ford Coppola, /Senilità/ di Mauro Bolognini o /Corriere Diplomatico/ di Harry Hathaway.

Sempre di grande successo l'itinerario dedicato ad una delle location più suggestive di Trieste previsto per domenica 27 ottobre con Il Porto Vecchio e il Cinema. Il Porto Vecchio, che nel 2019 compie 300 anni, è un set a cielo aperto utilizzato molto spesso dalle produzioni (/Il ragazzo invisibile/, /La porta rossa/, /La cameriera del Titanic, Marcinelle, Tartarughe sul dorso, Il paziente inglese/...) e i partecipanti, grazie all'uso della realtà virtuale, possono calarsi in alcune scene e foto di set dei film che vi sono stati girati.

Prima novità, in occasione del festival Science+Fiction domenica 3 novembre sarà dedicata ai set fantascientifici allestiti in città. È questo l'omaggio che la Casa del Cinema di Trieste propone in occasione dell'uscita in sala dell'ultimo film di Gabriele Salvatores /Tutto il mio folle amore, /girato in parte anche in regione.

E per chi è appassionato di cinema ed è curioso di tutto il mondo che ruota attorno ai film, la seconda novità arriva a novembre con la giornata alla *Cineteca di Gemona e all'Archivio Cinema del Friuli Venezia Giulia *(struttura tecnologicamente avanzata, dove sono conservate più di 20.000 pellicole), eccellenze regionali nella conservazione e restauro di preziose pellicole e materiali audiovisivi. Accompagnati da Elisa Grando, critico cinematografico e Gloria De Antoni, autrice e regista, sarà possibile visitare la Cineteca del Friuli e partecipare a una lezione di un operatore dell'Archivio che illustrerà i segreti del restauro e della conservazione dei film.

Anche quest'anno grazie al supporto della FVG Film Commission è prevista la visita a un set di un film in lavorazione, i partecipanti potranno assistere alle riprese e scoprire come si gira un film, maggiori dettagli verranno svelati nel corso dell'autunno.

Ancora una novità sabato 7 dicembre con l'itinerario "The Borgias & Leonardo". Nell'anno delle celebrazioni dedicate a Leonardo Da Vinci, Esterno/Giorno attraverso racconto storico e cinematografico farà scoprire i set della serie televisiva che narra le vicende della famiglia Borgia con cui Leonardo incrociò la propria esistenza. Una co-produzione internazionale che ha utilizzato come set anche due celebri castelli, quello di Gorizia e quello di Villalta e che ha assoldato in regione molte centinaia di comparse.

Sabato 21 dicembre, la passeggiata cinematografica di Natale propone* "Il Silenzio dell'Acqua"* tour fisico e virtuale nelle location della prima e anticipazioni sulla seconda serie di grande successo girata a Trieste.

Con l'anno nuovo e la concomitanza del Trieste Film Festival, Esterno/Giorno prevede per sabato 18 gennaio un nuovo tour immersivo grazie alla collaborazione di Antonio Giacomin, esperto di video immersivi e realtà virtuale. I partecipanti si muoveranno sui set dei più celebri film e serie TV girati in Friuli Venezia Giulia senza dover viaggiare e vivere così un'esperienza immersiva completamente nuova e unica nel suo genere.

La domenica successiva, 19 gennaio sarà nuovamente il momento di scoprire la città di Trieste tra Rive, molo, caffè storici e viali.

Ultimissima grande novità di questo calendario di passeggiate cinematografiche: *sabato 8 febbraio tour sulle location della fiction televisiva della RAI "Volevo Fare la Rockstar" in onda prossimamente. La serie, che porta la firma di Matteo Oleotto, è stata girata tra Gorizia, Trieste, Cormons e altre piccole cittadine della regione, da settembre 2018 a febbraio 2019, e si ispira all'omonimo blog di Valentina Santandrea.

Il calendario è sul sito www.casadelcinematrieste.it e le prenotazioni sono possibili tramite mail scrivendo a esternogiorno@casadelcinematrieste.it o telefonando al+39 040 2469152 ogni giorno dalle 10:00 alle 15:00.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Vacanze, Corsi e Tempo Libero'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!