Attila Ante Portas

Stai visualizzando una notizia archiviata. Eventuali date presenti in questa pagina possono far riferimento ad anni passati. Per le notizie correnti vai all'Home Page.

Sabato 10 dicembre 2005, alle ore 20:30, al Teatro MIELA di Trieste, per il "XIII Festival Internazionale AVE NINCHI Teatro nei Dialetti del Triveneto e dell'Istria", l'Associazione GRADO TEATRO metterą in scena lo spettacolo "ATTILA ANTE PORTAS 2005" testo e regia di Tullio Svettini.

"Attila ante portas" venne rappresentato per la prima volta nell'anno 1974 nel Teatrino del "Sans-Souci" di Grado. Esso narrava della storia di Grado dal tempo di Attila fino ai giorni nostri. Lo spettacolo-cabaret era impreziosito dalle canzoni di Pietro Marchesan "Piero Canaro", noto cantautore locale degli anni venti. Allora lo spettacolo fu una vera novitą per la scena gradese e regionale tanto che venne apprezzato anche dalla stampa nazionale.

Oggi a distanza di oltre trent'anni, lo spettacolo, ovviamente aggiornato ai tempi moderni, viene riproposto con il titolo di "Attila ante portas 2005", con il contributo ai testi di Andrea Cicogna e Giovanni Marchesan Stiata.

Il Festival, ad ingresso gratuito, si svolge con il contributo e il patrocinio della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e con il patrocinio del Comune di Trieste e della Provincia di Trieste.

Tutti gli eventi e comunicati della sezione 'Spettacoli'.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!