Freschi in cucina: menù estivo

Durante la stagione estiva capita spesso di sentirsi spossati e stanchi… ciononostante la stagione calda migliora la circolazione sanguigna superficiale e la sudorazione facilita l’eliminazione delle tossine.

Per non debilitarsi è tuttavia necessario bere molto, almeno due litri al giorno anche se non se ne sente il desiderio, abbondare con il consumo di ortaggi e frutta fresca ed evitare i grassi cotti. In caso di intensa sudorazione salare i cibi leggermente di più, facendo però attenzione di non consumare cibi conservati (quindi, se già non siete vegetariani, mettete al bando salumi ed insaccati).

Alla luce di quanto sopra, proponiamo piatti particolarmente freschi e dissetanti, a base di ortaggi e frutta di stagione, ricchi di acqua e di principi nutritivi, naturali riequilibratori di sali minerali. Quindi largo spazio a insalate, macedonie, frullati e piatti freddi. Tutte le ricette, inoltre, non prevedono la cottura dei cibi, permettendoci così di stare alla larga dal caldo dei fornelli.

Elenco delle ricette.

Hai trovato utile questa pagina? Condividila!